Press "Enter" to skip to content

Google Analytics, primo strumento indispensabile

In attesa che Google rilasci il proprio plugin ufficiale per WordPress: SiteKit, una delle prime attività realizzando un sito internet è quella di attivare e collegare al nostro sito due servizi Google gratuiti: Google Analytics e Search Console.

Google Analytics è il servizio di analisi di dati provenienti dal web. È uno strumento fondamentale per qualunque attività di web marketing per conoscere da dove provengono gli utenti, qual’è la fonte di traffico, quanto tempo in media rimangono gli utenti sul nostro sito, quali sono le pagine più visitate, con quale dispositivo e tanti altri dati quantitativi che ci indicano come gli utenti si rapportano con il sito.

Come creare ID di monitoraggio di Google Analytics?

  • Per prima cosa dobbiamo creare un account o acccedere al servizio al link: https://analytics.google.com
  • cliccare Amministratore (in basso a sinistra);
  • nella colonna ACCOUNT, selezionare Crea account;
  • quindi seguire la procedura guidata inserendo nome account, tipologia di servizio, nome del sito, URL del sito, categoria di settore, selezionare fuso orario e accettare le condizioni;
  • Cliccare Ottieni l’ID di monitoraggio.

Come configurare il plugin Google Analytics by MonsterInsights per WordPress?

  • Tramite pannello di controllo di WordPress installare e attivare il plugin Google Analytics by MonsterInsights;
  • nel menù di sinistra compare il pannello di amministrazione del plugin;
  • cliccare su Impostazioni;
  • nella scheda Generale cliccare su Autenticati con il tuo account Google;
  • accettare quanto indicato nella pop-up;
  • copiare il codice di autenticazione;
  • incollare e salvare il codice dove ci viene richiesto;
  • nel box impostazioni generali selezionare il profilo;
  • Scorrere fino a fine pagina e cliccare salva.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *