Press "Enter" to skip to content

Plugin Jetpack

Mobile first, sicurezza e velocità è l’ultimo “dogma” da seguire nella realizzazione di un sito.
Ecco quindi che ci viene in aiuto il plugin Jetpack realizzato dalla stessa azienda che ha creato WordPress il cui pay-off è: “Essential Security & Performance for WordPress“.

Il plugin offre il servizio CDN (Content Delivery Network) per immagini e script; tradotto come “rete per la consegna dei contenuti”. Spiegato in maniera semplice fa una copia dei nostri contenuti sui server Jetpack e li ridistribuisce localmente. Quando un utente visita il nostro sito, i contenuti verranno scaricati dal server più vicino alla sua posizione geografica al fine di ottimizzare e accellerare la navigazione del sito.
Dal menù impostazioni > performance/prestazioni > abilitare l’accelleratore del sito

Un altro strumento che apprezzo in Jetpack è il monitoraggio dei tempi di inattività che monitora e ci avvisa se il sito va in down (non è raggiungibile) e la protezione da attacchi di forza bruta.
Dal menù impostazioni > sicurezza > abilitare ricevi avvisi se il tuo sito è offline e abilitare la protezione dagli attacchi di forza bruta.

Come installare il plugin Jetpack gratuitamente?

Pulsante Jetpack scegli gratuito

Ho spesso rinunciato all’installazione del plugin Jetpack perchè dopo la registrazione, installazione e attivazione nella fretta focalizzavo la mia attenzione solo sulla possibilità di attivare uno dei tre piani disponibili in abbonamento senza accorgermi che al di sotto c’è un piccolo anonimo bottone “Scegli Gratuito” (nella foto cerchiato in rosso) che ci offre la possibilità di attivare e utilizzare la versione gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *